Author : setik

Home » Articles posted by setik

5M-N è la risoluzione video equivalente alla metà di 5Mp. L’immagine quindi ha risoluzione 1520X1344, superiore al 1080P. Il 5M-N permette all’occhio umano di vedere in maniera dettagliata anche i particolari di un’immagine perché raggiunge i 1520 in senso verticale, lato a cui la vista è maggiormente ..

Read more

4M-N è la risoluzione video corrispondente alla metà di 4Mp, capace di raggiungere in senso verticale il 1440, superiore quindi al più usato 1080P. La scelta di migliorare la risoluzione verticale è legata alla maggiore sensibilità della vista umana per questa dimensione. Grazie a questo importante dettaglio si è arrivati a massimizzare le performance della ..

Read more

ANPR, acronimo di Automatic Number Plate Recognition, è una tecnologia integrata su alcune specifiche telecamere che permette di eliminare l’effetto di abbagliamento dovuto alla caratteristiche di riflesso tipico delle TARGHE. La presenza di questa tecnologia permette una visione adeguata anche in presenza di illuminatori su targhe. ANPR è anche conosciuta come LPR, acronimo di License ..

Read more

PoC – Power over Coax è una nuova tecnologia che permette di alimentare le classiche telecamere coassiali direttamente tramite il cavo video, sul quale viene inviato il segnale sfruttando lo stesso mezzo trasmissivo. Tale concetto tecnico è molto simile al PoE, già ampiamente sfruttato sugli apparati IP e ancora prima sui vecchi telefoni analogici. La ..

Read more

Real Time Streaming Protocol, è il protocollo utilizzato dalle telecamere in modalità Streaming, usato solitamente dalle telecamere per inviare un flusso a fonti dove non è richiesto controllo ma la SOLA acquisizione video, spesso usato anche in ambito di telecamere panoramiche pubbliche. L’RTSP è usato anche per l’acquisizione video su telecamere NON perfettamente standard. Solitamente ..

Read more

CBR e VBR sono 2 facce della stessa medaglia, CBR (Constant Bit Rate) permette di definire sul canale video oggetto del settaggio di parametrizzare con una valore la quantità di dati che passeranno da quel canale in presenza di immagini, bisogna premettere che il Flusso video non è tendenzialmente costante perché influenzato dalla complessità dell’immagine, ..

Read more

Lo smart IR è una nuova tecnologia utilizzata dalle telecamere più evolute e serve a evitare l’effetto abbagliamento tipico degli IR in vicinanza di volti e oggetti. Lo smart-ir grazie ad un sensore rileva l’elevata vicinanza del soggetto e diminuisce la potenza dell’IR, evitando di conseguenza questo effetto, particolarmente utile in tutti gli ambiti dove ..

Read more

La Tecnologia Starlight deriva dall’arrivo sul mercato di nuovi chipset in grado di aumentare fortemente la visibilità in condizioni di luce critica, Starlight è utilizzato da molti produttori come nome commerciale, poi ognuno ne implementa una sua versione. I vantaggi assoluti di questa tecnologia comunque sono Il poter operare in condizioni di buio estremo (solitamente ..

Read more

Un indirizzo IP (dall’inglese Internet Protocol Address) – in informatica e nelle telecomunicazioni in generale- è un’etichetta numerica che identifica univocamente un dispositivo detto host collegato a una rete informatica che utilizza l’Internet Protocol come protocoll..

Read more

La maggior parte delle telecamere di sorveglianza di rete sono in grado di catturare la luce prossima all’infrarosso. Questa luce, invisibile all’occhio umano, è compresa tra 700 e circa 1.000 nanometri (nm), appena al di sotto dello spettro dei colori visibili. Ecco perché, in modalità notturna, le videocamere diurne e notturne acquisiscono immagini in bianco ..

Read more