Author : setik

Home » Articles posted by setik (paged 2)

Il Ground Loop è un disturbo VIDEO che si manifesta con la vibrazione di barre verticali. Si manifesta generalmente quando due apparecchiature del sistema TVCC ricevono differenti referenze da terra, per esempio quando sono installate in differenti edifici. La natura del problema è sempre elettrica, e si risolve con isolatori specifici, detti appunto ground loop ..

Read more

Il diaframma è il meccanismo usato per regolare la quantità della luce che attraversa l’obiettivo; si tratta sostanzialmente di un foro attraverso cui passa il fascio luminoso che dall’oggetto va a creare l’immagine sul CCD della telecamera in maniera analoga all’iride dell’occ..

Read more

L’Autofocus è un dispositivo utile alla messa a fuoco automatica dell’immagine da riprendere fotograficamente, con una cinepresa o una telecamera (come quella per la videosor..

Read more

Si definisce analogico un segnale che può assumere infiniti valori nel campo di variabilità del segnale stesso. Il segnale video nelle installazioni analogiche tradizionali si trasmette tramite cavo coassiale con un segnale chiamato CVBS o semplicemente video composito. Il Segnale video analogico consente di visualizzare video se..

Read more

L’anti-blur è una funzione delle telecamere che permette di ottimizzare immagini che rischiano di venire sfocate se questa modalità non è presente o attiva. L’Antiblur diventa quindi indispensabile in tutte le situazioni dove sono presenti movimenti ad alta velocità (Automobili, ambienti a forte passagg..

Read more

Il 3DNR (3-Dimensional Noise Reduction) è una caratteristica di un sensore delle telecamere; si tratta della nuova versione evoluta del Digital Noise Reduction, che viene applicata per migliorare la qualità della ripresa nelle aree statica dell’area ripresa. Il 3DNR serve generalmente per ridurre il ruimore (disturbo) dell’immagine ripresa. Attenzione però che questa soluzione tende a creare ..

Read more

L’ATR (Adaptive Tone Reproduction) è una funzione che migliora la compensazione delle gradazioni di colore in condizioni di forte contrasto di luce. Rendendo meglio visibile un soggetto che non si riesce a visualizzare nei casi in cui, per esempio, nella stessa immagine ripresa esistono aree a bassa e alta lu..

Read more

L’HLC (High Light Compensation) permette una migliore e maggiore gestione della luce, infatti in presenza di luce diretta puntata sullle telecamere, come fari dell’automobili, torcie, o simili permette di ottenere una maggiore resa nelle riprese. Utile anche a prevenire i tentativi di offuscamento dell’immagi..

Read more

Il Defog (che deriva dal verbo inglese to defog che significa snebbiare) permette di rendere più nitide immagini riprese in condizioni climatiche particolari, come quelle situazioni dove è presente pioggia, nebb..

Read more